Torna su
  • Spedizione gratuita a partire da 45€

Tiramisù? Sceglilo vegano con ninfole!

Il tiramisù è il dolce più amato dagli italiani e, inoltre, il dolce italiano più apprezzato e conosciuto al mondo. 

La sua è una preparazione antichissima e pare che risalga agli inizi del 1800. Inizialmente era un dolce povero preparato solo con uova, zucchero e pane raffermo; con il tempo si sono aggiunti quegli ingredienti che oggi riteniamo insostituibili, ovvero il mascarpone, il caffè e i savoiardi al posto del pane. 

Ma cosa accade a chi per scelta o necessità non può mangiare alimenti come il latte e le uova? 

Possiamo creare una variante vegana del tiramisù. Dopotutto le tradizioni vanno rispettate, ma non è detto che ogni tanto non si possa trovare qualche valida alternativa. 

L’importante è mantenere l’ingrediente per noi insostituibile, il caffè!

 

Nella preparazione del tiramisù vegano gli ingredienti di origine animale vengono sostituiti con ingredienti di origine vegetale o cereali. 

Qui vi proponiamo una variante vegana del tiramisù, non dimenticando però di usare caffè Ninfole

Tra le miscele più adeguate alla preparazione di un dolce come il tiramisù, noi di Ninfole ti consigliamo la tradizionale miscela Corallo, con profumi di base che richiamano il legno e la cioccolata.

 

Per un tiramisù vegano che riprende l’antica tradizione, ma elimina gli ingredienti animali per 4 persone ti serviranno:

  • pane raffermo (q.b. in base alla grandezza della teglia e agli strati che vuoi ottenere) per la base;
  • 1 litro di latte di soia o di riso; 4 cucchiai di farina, 8 cucchiai di zucchero di canna e ½ litro di panna vegetale per la crema;
  • 6 tazze di caffè Ninfole miscela Corallo con cui bagnare il pane e da aggiungere alla crema. 
  • cacao in polvere amaro per guarnire. 

 

Ogni cosa può cambiare e Ninfole è da sempre aperto ai cambiamenti nonostante il grande rispetto per una tradizione lunga cento anni.

E mentre le abitudini dei nostri clienti affezionati restano, molte altre cose cambiano. Ma sono facendo da ponte fra passato e futuro, potremo guardare al di là dei nostri confini. 

Magari con un bella porzione di tiramisù vegano a sostenerci!
Solo se preparato con Ninfole.